Quando il Fermi si fece Comunità

Lo sport, il calcio in particolare, è in grado di far rivivere ricordi che ancora oggi suscitano emozione. Questa è la breve storia del giorno in cui il Fermi si fece comunità intorno alla propria rappresentativa calcistica. Ecco il contributo che Michele Menozzi ha lasciato sulla nostra pagina  Facebook

Io sono in piedi vicino al mitico Vinicio Vinante. Il mister era il professor Gino Cerè.

Dopo aver vinto il girone di qualificazione al Petron, vincemmo la semifinale ad Este. Giocammo poi un lunedì mattina la finale dei Campionati Studenteschi 1985 allo stadio delle Terme di Abano contro l’ITC Alberti.

Il professor Nilo Ruaro fece arrivare davanti al Liceo, anzi dietro in via Configliachi, due autobus arancioni dell’ACAP, dove trovarono posto, oltre alla squadra almeno 3 o 4 classi della scuola e la Preside. Altri studenti che non facevano parte di quel gruppo “ufficiale”, “bruciarono” per andare a vedere la partita.

Per la cronaca perdemmo 3 a 0. Il vero spettacolo fu la nostra tribuna!

Michele Menozzi autore del bellissimo libro

https://www.ibs.it/gioco-piu-bello-storie-di-libro-michele-menozzi/e/9788865600634